Cavigli | cotto
21622
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-21622,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.5.2,vertical_menu_enabled,paspartu_enabled,menu-animation-underline,side_area_uncovered,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

cotto

Non tutti si cimentano nel ripristino di pavimenti in cotto. Talvolta non è possibile sostituire la mattonella rotta perché non sono reperibili pezzi uguali. È capitato pure, che in un recupero di ambienti, mancasse lo spazio fisico per la posa di marmette, avendo sopperito con un livellamento cementizio e che fosse sostituito da mattoni di spessore esiguo, fortemente resistenti e costruiti in opera. La metodologia costituisce segreto industriale e non può essere, purtroppo, divulgata.

Categoria

Restauro